Cablaggio di condutture idriche e fognarie nel bagno

13-04-2018
Bagno

Quasi sempre, la riparazione in bagno comporta una sostituzione completa di tutti gli elementi del sistema di approvvigionamento idrico e fognario, nonché di attrezzature sanitarie. Allo stesso tempo, la principale difficoltà sta nel fatto che le apparecchiature obsolete differiscono per dimensioni dagli analoghi moderni.

Lo schema di distribuzione del collettore di tubi nel bagno

Lo schema di distribuzione del collettore di tubi nel bagno.

Pertanto, è necessario sviluppare un nuovo sistema di cablaggio, adatto per l'impianto idraulico selezionato. Successivamente, considereremo come i tubi vengono indirizzati nel bagno.

Diagramma di layout

Prima di eseguire l'installazione di tubi nel bagno con le tue mani, dovresti decidere quale tipo di dispositivi idraulici prevedi di utilizzare:

  1. Doccia e vasca da bagno - richiedono la presenza di acqua calda e fredda e fognature.
  2. WC (con un bagno combinato) - acqua fredda e scarico delle acque reflue.
  3. Lavabo - acqua fredda e calda e lavandino.
  4. Lavatrice - acqua fredda e fognatura.

Dopo aver determinato il set necessario di apparecchiature sanitarie, è necessario pianificare correttamente il posizionamento, in modo che occupino la quantità minima di spazio libero, quindi tracciare un diagramma del layout dei tubi. Qui l'elemento principale è la pipeline principale, da cui tutti i consumatori saranno collegati. Cablaggio, dove i tubi dell'acqua con acqua calda sono contrassegnati in rosso e blu con acqua fredda.

Schema di fornitura di acqua calda e fredda

Schema di fornitura di acqua calda e fredda.

Poiché la maggior parte degli impianti idraulici richiede acqua fredda e calda e la rete fognaria, la posa dei tubi comporta l'installazione di 3 canali principali: normalmente tutti i tubi sono montati uno accanto all'altro. Se stiamo parlando di un appartamento con una fornitura di acqua calda e fredda centralizzata, allora tutte le linee principali provengono da circa un punto (i montanti sono installati in una nicchia speciale). La situazione negli appartamenti con la fornitura individuale di acqua calda e nelle case private sembra diversa. In questo caso, l'alimentazione di acqua calda viene effettuata con l'aiuto di scaldabagni. Qui il tubo con acqua calda comincerà dal punto di connessione allo scaldacqua.

Quando si crea uno schema elettrico, è necessario tenere presente quanto segue:

  • la presenza di punti di attraversamento non è raccomandata;
  • I sistemi di fognatura e di approvvigionamento idrico devono essere posizionati il ​​più vicino possibile l'uno all'altro;
  • Dopo aver installato l'attrezzatura idraulica, si dovrebbe essere in grado di collegarlo facilmente alle tubazioni utilizzando tubi flessibili;
  • i tubi del tronco dovrebbero essere situati nella parte inferiore del pavimento;
  • il drenaggio deve essere collegato a loro con l'ausilio di tees strettamente verso l'alto;
  • Il sistema fognario potrebbe non avere sezioni verticali e solo un tee a cui è collegato un tubo flessibile.

Tipi di tubi

Le tubazioni nel bagno possono essere:

  • di serie;
  • collettore;
  • misto.
Layout di fognatura interna

Layout di fognatura interna.

Questo deve essere tenuto in considerazione durante la progettazione dello schema elettrico. Si consiglia di utilizzare il primo tipo quando il bagno ha un numero limitato di punti di collegamento alla rete idrica. In questo caso, tutte le apparecchiature sono collegate a un tubo principale tramite tee. I principali vantaggi di tale connessione includono la compattezza, l'affidabilità e la facilità di assemblaggio. Tuttavia, è necessario sapere che se diversi dispositivi vengono accesi contemporaneamente, la pressione nel sistema di alimentazione dell'acqua diminuirà drasticamente.

Il sistema di raccolta è utilizzato negli appartamenti in cui è previsto il collegamento di un gran numero di consumatori di acqua. In questo caso, i collettori sono installati nel sistema per acqua calda e fredda, che non consentono una brusca diminuzione della pressione nel sistema di alimentazione idrica, mentre contemporaneamente accendono diversi dispositivi.

Il sistema misto presuppone la connessione di una parte dell'apparecchiatura sanitaria su uno schema sequenziale e parti - su un sistema di raccolta.

Inoltre, l'instradamento dei tubi è classificato in base alla loro installazione, che può essere di tipo aperto e chiuso. Nel primo caso, il fissaggio dei tubi alla parete viene effettuato con l'ausilio di elementi di fissaggio speciali. L'installazione nascosta può essere eseguita in luci stroboscopiche o dietro strutture nascoste (scatole, schermi, ecc.).

piombatura

Per la posa delle tubature dell'acqua sono necessari i seguenti strumenti e materiali:

Lo schema di attracco tubi in polipropilene per la rete fognaria interna

Lo schema di attracco tubi in polipropilene per la rete fognaria interna.

  • apparecchi per saldatura di polipropilene;
  • taglierina di metallo;
  • pugno;
  • metro a nastro;
  • marcatore;
  • tubi;
  • collettore;
  • cancelli e valvole;
  • raccordi;
  • fermi.

Indipendentemente dal tipo di cablaggio selezionato, i lavori di installazione iniziano con l'installazione di una valvola di ritegno all'ingresso del tubo dell'acqua. Successivamente, viene installato il contatore dell'acqua (se disponibile). Se il sistema selezionato assume la presenza di un collettore, viene eseguita l'installazione. I collezionisti possono avere da 2 a 4 uscite. Se c'è una necessità, allora è possibile combinare diversi serbatoi in un unico sistema. Una valvola di intercettazione è installata per ogni uscita del collettore. Se viene utilizzato uno schema di cablaggio seriale, vengono installati i tee per collegare gli impianti idraulici.

Quindi è necessario tagliare i tubi secondo lo schema. Si tenga presente che una parte del tubo verrà inserita nel raccordo. Pertanto, per la lunghezza desiderata del tubo, è necessario aggiungere la profondità del suo ingresso al raccordo. All'ultimo stadio, i tubi di polipropilene vengono brasati e fissati alla parete in modo aperto o chiuso.

rete fognaria

La prima cosa da fare è smantellare il vecchio sistema fognario, dopo di che è possibile iniziare a installarne uno nuovo. Il lavoro più lungo e responsabile è la sostituzione del riser, quindi si consiglia di avviare il cablaggio da questo luogo. Il prodotto in ghisa viene trasformato in un moderno tubo di plastica del diametro appropriato. Per iniziare l'installazione del riser, è necessario collegare la traversa o il raccordo a T: un bracciale di gomma con un sigillante è posto nella campana inferiore e il tee è fissato al suo interno.

La sostituzione delle tubazioni fognarie viene effettuata dal basso verso l'alto.

In questo caso, tutti gli imbuti sono posizionati lungo il flusso d'acqua. I nuovi tubi vengono fissati alla parete mediante appositi morsetti. Per evitare blocchi, tutti i tubi devono essere posizionati sotto una pendenza fino a un'altezza di 20 mm per 1 m.

Dopo che l'installazione dell'acqua e della rete fognaria è terminata, viene eseguita una prova di acqua, in cui tutti i giunti vengono controllati attentamente per individuare eventuali perdite. Se la perdita non viene rilevata, il lavoro di installazione viene eseguito qualitativamente.